Certificates Turbo: cosa sono e come funzionano?

Certificates Turbo: cosa sono e come funzionano?
- Scritto da: Federica - Capire la finanza - Finanza

Certificates Turbo: cosa sono e come funzionano? I Certificates sono uno degli strumenti finanziari del momento e possono essere di diversi tipi. Vediamo le caratteristiche dei Turbo

I Certificates Turbo sono una delle tipologie esistenti di certificati, gli strumenti finanziari che negli ultimi anni hanno ottenuto un successo sempre maggiore nel mondo della finanza.

Detti anche Certificati d’Investimento, i Certificates si dividono in due categorie: quelli con effetto leva e quelli senza effetto leva.

Tra quelli con effetto leva (Leverage Certificates) troviamo anche i Certificates Turbo, ma cosa sono di preciso? E come funzionano?

Certificates Turbo: cosa sono e come funzionano?

In un precedente articolo avevamo spiegato cosa sono e come funzionano i Certificates, dicendo che sono degli strumenti finanziari derivati cartolarizzati utilizzati dalle banche per aumentare la loro capacità di produrre reddito.

Tra i Certificates con effetto leva, quelli che offrono un’esposizione più che proporzionale alle variazioni di prezzo del sottostante - troviamo i Certificates Turbo, che sono particolari tipi di certificati con caratteristiche ben precise.

Esistono due tipi di Certificates Turbo: i Turbo Short, che offrono guadagni quando scende il valore del sottostante; i Turbo Long, che invece offrono guadagni quando sale il valore del sottostante.

Il valore dei Certificates Turbo corrisponde alla differenza tra la quotazione del sottostante - i Certificates, infatti, sono strumenti finanziari derivati - e una quotazione prestabilita: tale valore è detto strike.

I Certificates Turbo hanno il livello di barriera (detto knock-out) che corrisponde allo strike e prevedono che nel momento in cui la perdita fosse pari al capitale investito, si avrebbe l’azzeramento del Certificates.

Infatti non appena la quotazione del sottostante raggiunge o va al di sotto dello stop-loss, il certificato Turbo scade all’istante.

Lo stop-loss è una soglia che può essere fissata affinché faccia scadere il certificates non appena venga raggiunta e può essere utilizzata per salvare una parte del capitale investito in caso di perdita dell’investimento.

Certificates Turbo: pro e contro

Come ogni Leverage Certificates, l’investimento in questo tipo di strumenti finanziari comporta la possibilità di ottenere grandi guadagni, ma anche di essere esposti a ingenti rischi e perdite.

I vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di investimento sono legati proprio a questa caratteristica: se non si è in grado di curare bene il proprio investimento, le perdite possono essere pari a tutto il capitale investito o anche superarlo.

Al contrario, una buona operazione finanziaria può portare a guadagni davvero molto consistenti.