Come fare soldi: consigli per avere più denaro

- Scritto da: Chiara - Finanza - Forex

Fare soldi è l’obiettivo di tutti nella vita, ma spesso il solo stipendio non è sufficiente ad avere qualche lusso ed essere tranquilli. Vediamo un modo per fare soldi e provare ad accrescere i propri risparmi.

Come fare soldi? Questa è la domanda che si pongo un po’ tutti nella vita e dalla quale alcuni sono quasi ossessionati. Fare soldi è l’obiettivo della maggior parte delle persone, dal momento che si vuole condurre uno stile di vita adeguato e ogni tanto permettersi qualche lusso.

Riuscire nell’impresa è però piuttosto complesso, soprattutto quando si è giovani, dal momento che lo stipendio è piuttosto basso. Per questo si cerca di avere una seconda entrata a fine mese e di ottenere qualche soldo in più, in modo da poter stare tranquilli e non avere grandi preoccupazioni per il futuro.

Sono molti i siti e le piattaforme che creano articoli dal titolo accattivante: come fare soldi in 10 mosse; come diventare ricchi lavorando da casa e cose di questo tipo. La maggior parte però sono solo specchietti per le allodole e non portano ad avere una vera e propria entrata aggiuntiva.
Peccato che la maggior parte delle volte quelli che si leggono sono dei semplici consigli per avere qualche euro in più a fine mese.

Di seguito vi parleremo invece del mercato del Forex, un mondo che potrebbe davvero cambiare la vita a chi sa sfruttarne le potenzialità. Investire in questo mercato è altamente rischioso e le operazioni che vi si svolgono sono alto tasso di speculazione, quindi consigliamo di operare in questa modalità solo a chi è in grado di gestire la situazione.

Vediamo quindi come funziona il mercato del Forex, quali sono i suoi prodotti e le sue caratteristiche principali. Scopriremo inoltre in che modo operare con esso e per quale ragione è così attraente per i trader di tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche Come fare soldi nella vita reale: consigli per non sbagliare

Come fare soldi: il mercato del Forex

Forex è la sigla di Foreign exchange market con cui si denomina il più grande mercato finanziario al mondo. In esso operano dai piccoli investitori indipendenti fino ad arrivare alle banche centrali e ai fondi di investimento.
Secondo le ultime analisi di Bloomber, che risalgono ad Agosto 2016, in questo mercato ogni giorno passano la bellezza di 5.3 mila miliardi di dollari.

Gli orari delle varie Borse del mondo permettono inoltre di operare 24/24, 6 giorni a settimana. In questo modo si possono fare degli ottimi affari anche di notte e curare le proprie posizioni durante orari in cui si è liberi.

Grazie alle piattaforme di trading e ai broker è quindi possibile operare tramite questo mercato, fino a poco tempo prima precluso ai piccoli investitori. Ovviamente a muovere i più grandi capitali non sono i piccoli trader (che incidono poco e nulla su questo mercato), ma i grandi investitori.

Il mercato del Forex ha infatti una struttura piramidale piuttosto marcato che si struttura nel seguente modo:

  • grandi banche;
  • banche di medie dimensioni;
  • hedge fund e grandi aziende;
  • broker;
  • trader privati.

In cima alla piramide si trovano le grandi banche, che possono spostare dei grandi volumi di denaro e quindi influenzare il tasso di cambio di una moneta su un’altra.
Difatti il mercato del Forex si basa proprio su questo: lo scambio di una valuta per un’altra.

Come fare soldi: come funziona il Forex

Il Forex è un mercato molto vasto, come abbiamo visto, ma i suoi scambi avvengono per un solo prodotto: le valute.
Per iniziare un investimento si deve infatti comprare una coppia di valute e decidere quale delle due otterrà maggiore forza sull’altra.

Si decide quindi quale valuta viene apprezzata dal mercato e quale invece no. Questo viene stabilito sulla base di analisi e studi di elementi interni ed esterni al mercato. Difatti ad influenzare il tasso di cambio, e quindi il prezzo con cui compriamo o vendiamo una cross valutario (coppia di monete), sono anche i grandi eventi politici di un Paese.

La caduta di un Governo, l’adozione di una nuova strategia monetaria o l’annuncio di una banca centrale di mettere mano ai tassi di interesse sono tutti elementi che possono cambiare l’andamento del trend.
In questi casi, se si riesce a sfruttare il cambiamento, si possono ottenere non pochi vantaggi e soprattutto dei grandi guadagni.

Nel mercato del Forex il prezzo di una coppi di valute è espresso nel seguente modo: EUR/USD= 1,0820. La valuta a sinistra dello / è detta valuta base (Euro in questo caso) ed è quella che vogliamo comprare con i nostri Dollari.
La valuta sulla destra dello / è invece la valuta secondaria e ci indica quanti Dollari dobbiamo spendere per comprare un’unità della valuta base.

In parole povere il mercato del Forex funziona nel seguente modo:

  1. analizzo il mercato e i maggiori eventi;
  2. compro un cross valutario;
  3. apro una posizione della quale stabilisco il tempo che dovrà rimanere attiva e i soldi che ci voglio investire;
  4. attendo che si realizzino le mie previsioni.

In caso non si realizzassero le previsioni che sono state svolte si dovranno prendere delle precauzioni, in modo da non perdere tutti i soldi del nostro conto.

Come fare soldi: iniziare con il Forex

Iniziare a investire sul mercato del Forex è piuttosto semplice, dal momento che avviene tutto online. I broker a cui rivolgersi sono infatti online e operano mediante internet.
Aprendo un conto presso uno di questi broker è quindi possibile cominciare ad operare e comprare e vendere cross valutari.

Il primo passo da fare è quindi aprire un conto, dopo aver trovato un Broker che abbia tutte le autorizzazioni e con il quale si possa operare in sicurezza.
In questa operazione si dovranno leggere con cura le informazioni e consultare tutte le opinioni e recensioni che gli altri trader hanno rilasciato del broker.

Passate poi a sperimentare e prima di investire soldi reali, provate una delle Demo che sono disponibili sulle migliori piattaforme di trading. Aprendo un conto demo si potrà provare la piattaforma, vedere come si opera sul mercato, ma senza mettere a rischio i propri soldi!

Difatti queste demo funzionano con del denaro virtuale e non richiedono nessun investimento iniziale, neanche uno minimo.
Quindi sono il modo migliore per capire se questo modo per fare soldi è adatto a voi o se non siete adatti a questo tipo di operazioni.

Come fare soldi: altre possibilità

Non tutti sono adatti a operare sul mercato del Forex, questo è un dato di fatto. Molti infatti non hanno la pazienza, altri invece non sono in grado di svolgere le analisi e altri ancora non hanno i nervi abbastanza saldi.

Esistono però altre modalità per fare soldi e poter avere delle entrate aggiuntive a fine mese. Nessuna sarà redditizia come l’investimento sul mercato del Forex, che è però anche molto rischioso, ma potrà aiutarvi ad avere un entrata aggiuntiva a fine mese.

Il prodotto più sicuro in assoluto sono i Buoni Fruttiferi postali, che a fronte di una sicurezza di rientro del capitale investito danno anche delle piccolissime percentuali di guadagno.
Un modo per avere pochi soldi in più in tasca quando si chiude il periodo dell’investimento.

Un buon modo per ottenere dei grandi introiti, anche investendo un piccolo capitale sono i fondi comuni di investimento. Questi strumenti sono ideati per riuscire a dividere tra più persone le perdite, i costi di gestione e ovviamente anche l’eventuale guadagno.
Esistono diverse tipologie di questo strumento finanziario e ciascuno di questi ha delle sue precise modalità di operare.

In questo modo potrete però operare in tranquillità, molti fondi di questo tipo non sono ad alto rischio, riuscendo ad avere delle rendite sui vostri risparmi.
Potrete così far fruttare i vostri soldi, senza però esporli ad eccessivi pericoli.

Altro vantaggio di questo tipo di investimento è che non si devono svolgere delle complicate analisi, dal momento che è uno strumento a gestione passiva. Ciò vuol dire che lo si deve solo acquistare e aspettare il tempo stabilito, ma non è possibile cambiarne la composizione, la durata o altro.

Come fare soldi: consigli

Quando si tratta di soldi e risparmi ciascuno di noi ha una visione diversa di ciò che è giusto e soprattutto di ciò che è rischioso o meno. Questo dipende infatti dalla persona e dalle sue capacità specifiche.
Non è quindi possibile consigliare uno strumento finanziario invece che un altro, dal momento che questa è una scelta molto personale.

Il consiglio che possiamo darvi è quello di valutare con cura le vostre capacità e di capire cosa siete in grado di fare. Uno strumento come i fondi comuni di investimento sono degli strumenti perfetti per chi non ha grandi conoscenze del mercato, mentre potrebbero essere un limite per i trader.

Ognuno valuterà le proprie capacità e deciderà in che modalità operare. Ovviamente in base alle sue mosse ne deriveranno anche dei differenti profitti e differenti modi di gestione del capitale.
Per fare soldi è però importante riuscire a strutturare in modo ottimale il proprio investimento e soprattutto adattarlo al meglio alle proprie capacità.