Il veneto incoraggia il microcredito

- Scritto da: martina -

Abbattere i costi dei servizi per le famiglie numerose (con quattro o piU’ figli) del Veneto. Con questo intento, la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche sociali Stefano Valdegamberi, ha deciso di emanare due bandi rivolti alle amministrazioni comunali perche’ possano attuare alcune iniziative sperimentali. Il finanziamento complessivo per il 2008 e’ di 3.458.000 euro. “Con questi provvedimenti - spiega Valdegamberi - abbiamo inteso dare un segnale forte di riconoscimento della centralita’ della famiglia e di rilancio di politiche familiari concrete e incisive. Uno dei bandi si riferisce alla sperimentazione di politiche tariffarie in vari comuni del Veneto a beneficio delle famiglie numerose e la scadenza del bando e’ prevista per il 30 aprile 2008. Il secondo va invece a sperimentare e creare forme di microcredito, tipo i prestiti sull’onore, a favore di famiglie numerose, con scadenza entro il prossimo ottobre”. Le tariffe di favore per le famiglie numerose potranno essere sperimentate dalle amministrazioni comunali in relazione a diversi settori dal trasporto scolastico agli asili nido, dall’ICI alle mense scolastiche, dal trasporto pubblico alle attivita’ culturali e a quelle sportive. Gli enti locali inoltre anche in forma associata, per esempio le conferenze dei sindaci, potranno sperimentare creazione di forme di microcredito per le fasi evolutive delle famiglie numerose e in cio’ la Regione Veneto si fara’ promotrice di particolari favorevoli convenzioni con gli istituti di credito anche attraverso l’assegnazione del “Marchio Famiglia”. Il “Marchio Famiglia” e’ un accreditamento che la Regione ha avviato promuovendo e certificando tutte quelle strutture - enti pubblici e privati, istituti di credito, privato sociale, privati cittadini - che vogliano promuovere la famiglia con progetti mirati o con interventi di prezzo.